Informazioni generali

L'Amministrazione Comunale di Vigonza ha destinato ad orti sociali alcuni appezzamenti di terreno di proprietà comunale a favore di cittadini residenti.

I lotti, delle dimensioni di 40 metri qudrati ciascuno, sono situati in via Oberdan e sono dotati di ricoveri per gli attrezzi e di uno spazio comune, la “Casetta degli Orti”, destinata ad attività di socializzazione, che vengono organizzate periodicamente in collaborazione con gli assegnatari degli orti.

Per poter richiedere l'assegnazione di un orto sociale sono necessari i seguenti requisiti:

  • aver compiuto la maggiore età;
  • avere la residenza nel Comune di Vigonza;
  • non aver ottenuto per sé o per altro componente del nucleo familiare anagrafico un altro orto sociale;
  • non essere proprietari o comproprietari o usufruttari o affituari di terreni coltivabili;*
  • non svolgere attività di coltivazione su fondi appartenenti, a qualsiasi titolo, a familiari o terzi;
  • essere in grado di provvedere direttamente o con l’aiuto dei familiari alla coltivazione dell'orto assegnato.

*Si definisce come terreno coltivabile un appezzamento superiore ai 30 mq. disponibile per la coltivazione (es. il giardino condominiale, anche se superiore a 50 mq. può risultare indisponibile alla coltivazione).

Il "Regolamento di assegnazione e gestione degli orti sociali su terreno di proprietà del Comune di Vigonza" prevede che gli orti vengano assegnati a seguito di avviso pubblico con scadenza quinquennale, tuttavia qualora la graduatoria non sia sufficiente a coprire tutti gli appezzamenti e vi sia disponbilità di aree coltivabili è possibile richiedere l’assegnazione di un orto, l'apposito modulo, rivolgendosi ai Servizi Sociali del Comune di Vigonza.

L'orto non è cedibile né trasmissibile a terzi a nessun titolo, in caso l'assegnatario sia impossibilitato a coltivare l'orto per un periodo prolungato deve informare l'Uffcio comunale competente.

In caso di rinuncia all'orto  è necessario darne comunicazione tramite l'appositi modulo.

Le modalità di utlizzo degli orti, le cause di revoca della concessione e di decadenza della stessa sono indicate nel Regolamento.

Costi

  • L'utilizzo dell'orto sociale è subordinato al versamento di un canon annuo, non frazionabile, stabilito ad oggi dalla Giunta Comunale in Euro 35,00
A chi rivolgersi: Servizi sociali

Orari di apertura

Lunedì e Giovedì 9:00 -11:00
Mercoledì 15:30 - 18:00

Contatti

Ultimo aggiornamento:

24/01/2022
Approfondimenti

Normativa:

Documentazione da presentare:

Responsabili
Dettagli Procedimento