A partire dal 1 Maggio 2020 i nuclei familiari residenti nel Comune di Vigonza (intero nucleo residente) che si trovino impossibilitati ad approvvigionarsi di beni alimentari o di prima necessità per la riduzione della fonte abituale di reddito a causa dell’emergenza epidemiologica “Covid-19”, possono presentare richiesta , attraverso apposito modulo, di "Buoni SPESA" nuova domanda o rinnovo .

Nella valutazione delle domande si terrà conto della effettiva variazione delle condizioni reddituali ed economiche intervenute a causa dell’emergenza COVID 19 ed inoltre :

• della soglia del Minimo Vitale di cui alla delibera di G.C. n.187/2019, in base ai componenti del nucleo anagrafico;

delle disponibilità reddituali ed economiche  al 30.04.2020 del nucleo familiare effettivamente residente anagraficamente;

• della presenza o dell’assenza di ulteriori misure di sostegno pubblico previste dal decreto “Cura Italia” o di valore inferiore alle soglie del minimo vitale o non ancora percepite effettivamente;

• dell’assenza di ulteriori proprietà immobiliari oltre a quella di abitazione o comunque assenza di ulteriori immobili che siano attualmente dati in locazione o a disposizione e locabili;

• della disponibilità di valori finanziari ed economici, in depositi di qualsiasi specie, con consistenza complessiva non superiore ad € 5000,00;

• In presenza di mutuo per l’abitazione principale, della mancata sospensione da parte dell’istituto finanziario.

Ciascun nucleo familiare destinatario, a conclusione dell’istruttoria, qualora positiva riceverà, a mezzo dei volontari del Gruppo Comunale di Protezione civile, un “buono spesa” di valore diverso in base al numero di componenti e sulla base di criteri definiti dall’amministrazione comunale tenendo conto delle soglie e degli indicatori di “minimo vitale” stabiliti con delibera di Giunta Comunale n. 187 del 13/12/2019 e  della delibera di G.C. n° 63 del 29.04.2020 di cui all' avviso allegato.

In caso di non possesso dei requisiti, sarà inviata una comunicazione di riscontro.

Si sottolinea che i buoni sono diretti, in via esclusiva, per soddisfare esigenze di solidarietà ALIMENTARE O BENI DI PRIMA NECESSITA’ e che non è prevista e non è possibile l’erogazione diretta di somme di denaro. Per  “generi  alimentari  e  prodotti  di  prima  necessità  sono compresi  tutti  i  prodotti  alimentari,  per  l’igiene personale e i farmaci - ivi compresi pannolini, pannoloni, assorbenti – e prodotti per l’igiene della casa, in nessun caso sarà consentito l’acquisto di alcolici come indicato nell'avviso di informazione che vi preghiamo di leggere con attenzione.

Le domande , al fine di contenere i rischi del contagio, tramite l'apposito modulo, debitamente compilato in ogni sua parte, con allegata copia della carta di identità dovranno pervenire principalmente :

  • scrivendo nell’oggetto  “Domanda Buoni Spesa Covid19”: - a mezzo mail al seguente indirizzo vigonza.pd@cert.ip-veneto.net
  • solo ed esclusivamente per i cittadini impossibilitati a trasmettere il modulo a mezzo pec/mail, sarà consentita la trasmissione cartacea presso il Protocollo del Comune di Vigonza, Via Cavour n. 16 (dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle 13.00, ed il mercoledì anche dalle ore 15.30 alle 18.00).

N.B. Ai fini della possibilità di rendere rapida l’istruttoria, si prega di prestare attenzione nella compilazione dei dati richiesti nella domanda.

 

  

 

 

Allegati

02/04/2020